In una parabola di circa un milione di dollari USA

La funzione che meglio si adatta all’andamento dei prezzi sarebbe quella in cui la distanza tra questo modello e il prezzo effettivo è minima. Si ottiene, logaritmicamente rappresentato, quindi il seguente contesto:

Come funzione, si assume quanto segue

I dati del modello fit possono ora essere utilizzati per determinare un valore per il 31.12.2020. E infatti! La migliore vestibilità, estrapolata entro la fine del 2020, porta addirittura a 23 milioni di dollari USA. Finora si potrebbe dire che le previsioni di John McAfee sono molto prudenti.

Il problema con un tale punto di vista è che ci siamo concentrati sullo sviluppo durante un bull run sopra. Se si tiene conto dei dati da luglio 2017 ad oggi, “solo” mezzo milione sarà disponibile.

Questa indagine potrebbe essere effettuata in modo più dettagliato: Come si svilupperà la previsione per il 31.12.2017 a seconda della data di inizio? Per la prossima considerazione, l’adattamento viene estrapolato fino al 31.12.2017, dove l’adattamento si basa su dati tra un punto di partenza variabile e la data odierna.

Naturalmente, i dati possono essere visualizzati solo in misura limitata; dall’inizio del 2018, le statistiche sono troppo piccole e le previsioni fluttuano notevolmente di conseguenza. Ma prima che il grafico assomiglia a questo:

Attenzione, McAfee: è una probabilità bassa per un milione!

Come si può vedere, la previsione di “un milione di dollari per Bitcoin” è attualmente insostenibile, almeno su un fit basato sull’andamento esponenziale dei prezzi. Se si considerano solo i dati dall’inizio/metà del 2017, la previsione è sostenibile, ma dopo di che il prezzo previsto scende drasticamente. A tale riguardo, si deve temere che l’affermazione di McAfee si basava principalmente sul mercato dei tori.

Un altro approccio è stato introdotto qualche mese fa: Utilizzando passeggiate casuali e il metodo Monte Carlo, è possibile modellare le stime del tasso di cambio Bitcoin. In questo articolo, l’obiettivo era quello di ottenere una dichiarazione dei prezzi per un solo anno, ma il metodo può essere utilizzato anche per previsioni temporali più ampie. Consideriamo quindi la distribuzione dell’andamento dei prezzi simulati fino al 31.12.2020. L’istogramma mostra la probabilità di raggiungere determinati prezzi nello stesso periodo:

Considerando gli ultimi 2.000 prezzi, c’è infatti una certa probabilità di un milione di euro alla fine del 2020. Quanto è alto questo? Temo che sia solo il 3%.

Il tempo dirà se John McAfee deve preoccuparsi dei suoi gioielli della corona. Quello che è certo è che la sua audace prognosi non è impossibile, ma piuttosto improbabile.