Spagna: Le leggende del calcio Puyol e Iniesta lanciano il Social Network sulla catena di blocchi

Carles Puyol, Andres Iniesta e Ivan de la Pena hanno annunciato il lancio della piattaforma Blockchain Olyseum. I tre ex giocatori dell’FC Barcelona e della nazionale spagnola creano un social network per i tifosi di tutto il mondo. Gli sviluppatori vogliono utilizzare la Coppa del mondo di calcio per testare l’applicazione per la prima volta.

Sarà l’ultima volta che Andres Iniesta si trova sul grande palcoscenico del calcio mondiale. Dopo aver annunciato l’addio al suo club di casa, il Barcellona, alla fine della stagione, terminerà anche la sua carriera di grande successo in nazionale dopo questa Coppa del Mondo. È giunto il momento di guardare al nuovo e di pianificare la “carriera dopo carriera”.

Per Iniesta, questo include apparentemente anche un’applicazione a Bitcoin evolution

Ha collaborato con l’ex capitano del Barcellona Carles Puyol per lavorare sulla piattaforma Olyseum Bitcoin evolution. Puyol sarà dolorosamente ricordato dalla maggior parte dei tifosi tedeschi per aver segnato il gol vincente per 1-0 contro gli undici tedeschi nella semifinale di Coppa del Mondo 2010. A bordo c’è anche il meno noto Ivan de la Pena, ex compagno di squadra dei due a Barcellona e nella nazionale spagnola: Bitcoin evolution recensione

Olyseum: rete sociale a catena di blocchi per gli appassionati di sport
Con Olyseum, i tre calciatori catalani vogliono costruire un legame più stretto tra calciatori ed ex calciatori e tifosi. Ad esempio, con l’aiuto di Smart Contracts, vorrebbero introdurre un programma di incentivi per i tifosi che partecipano alla rete. Questi contributi vengono ricompensati sotto forma di merce esclusiva, biglietti VIP ed esperienze uniche con gli idoli. La piattaforma Blockchain è disponibile in Spagna dal 2016 ed è anche una delle applicazioni sportive più popolari nei paesi dell’America Latina, storicamente legati alla Spagna.

“Nel corso della mia carriera all’FC Barcelona, ho avuto il sostegno incrollabile di milioni di tifosi in tutto il mondo. Andrés, Iván ed io abbiamo unito le forze per dare ai tifosi l’opportunità di una reale partecipazione. Insieme vogliamo creare un luogo di cooperazione per gli amanti di questo bellissimo sport e interagire con gli utenti che sentono come noi”, ha detto il co-fondatore Carles Puyol.

Know-how Bitcoin evolution disponibile anche

Ma non solo i (ex) calciatori sono coinvolti nel progetto, ma anche il background Bitcoin evolution è curato. Il CEO dell’azienda, Carlos Grenoir, è un dottorato di ricerca in Informatica e Telecomunicazioni con un background in Sicurezza Informatica e Neuroscienze. Ha inoltre partecipato alla creazione di Bitcoin evolution, che si occupa di progetti di sicurezza, ricerca e sviluppo dell’intelligenza artificiale e delle reti sociali intelligenti.

L’applicazione sarà testata per la prima volta con i tifosi durante l’attuale Coppa del Mondo. Fan da tutto il mondo si riuniscono in Russia per celebrare insieme una festa del calcio. La migliore opportunità per il progetto Olyseum è questa sera (15.06.2018). Andres Iniesta e la sua squadra spagnola stanno giocando contro i vicini iberici del Portogallo.

Infinitus ha trovato la soluzione al più grande problema della Bitcoin code

Infinitus ha trovato la soluzione al più grande problema della crittografia delle valute
Esclusione di responsabilità: I messaggi sponsorizzati sono elementi a pagamento per il cui contenuto sono responsabili esclusivamente le aziende pubblicitarie.

BTC-ECHO non è responsabile dei servizi promessi o delle raccomandazioni di investimento Bitcoin code

Infinitus ha scavato in un problema fondamentale che ha a lungo afflitto la comunità di Bitcoin code e ha trovato un modo incredibile per salvare innumerevoli utenti dalla perdita di dati preziosi. Con l’INF-Token, Infinitus ha creato un archivio dati intelligente in cui le informazioni Bitcoin code possono essere archiviate e recuperate in modo sicuro.

Una critica comune alle monete criptate è che non c’è modo di accedere alle chiavi private perse o dimenticate senza il controllo di autorità come le banche. Ci sono molte storie famose di ignari appassionati di crittografia che hanno perso migliaia e persino milioni di dollari in beni crittografici a causa della sicurezza inadeguata e di incidenti sfortunati.

Nessuna di queste storie è più famosa di quella del pioniere dei Bitcoin James Howells di Newport, Galles, che chiede il permesso al consiglio comunale di cercare una discarica dopo aver accidentalmente smaltito un disco rigido di 7.500 Bitcoin del valore di circa 75 milioni di dollari.

In caso di perdita di dati sensibili, lo Bitcoin code viene eseguito e il token INF raccoglie i dati e li invia al luogo specificato

A causa dell’astuzia degli hacker, è più importante che mai utilizzare misure di sicurezza e crittografia forti per proteggere le Bitcoin code come le chiavi private. Tuttavia, questo ha portato ad una tendenza sfortunata in cui tali controlli di sicurezza portano alla perdita di Bitcoin code, che a sua volta impedisce l’accesso a preziose risorse di crittografia.

Attualmente non esiste un’unica soluzione onnicomprensiva che risolva questo problema intrinseco in un modo facilmente comprensibile e applicabile da quasi tutti. Infinitus non solo ha risolto questo problema intrinseco in modo rivoluzionario e creativo, ma ha anche creato la soluzione ad una serie di altri problemi che hanno il potenziale per rendere l’uso delle valute cripto più difficile per gli utenti.

Infinitus ha sviluppato INF Token, un sistema di archiviazione intelligente (repository SmartDes) per memorizzare i dati digitali sulla catena di blocchi che è accessibile solo a un luogo specifico (o persona) e da un evento definito dall’utente.

Ad esempio, un nuovo utente che ha investito in Bitcoin vorrebbe creare una protezione aggiuntiva per le proprie chiavi private.

Utilizza i backup standard soft e cartacei e utilizza anche un token INF per memorizzare le sue chiavi private nel repository SmartDes. Scarica l’applicazione INF dall’Apple App Store o dal Google Play Store. Quindi imposta il trigger di recupero a 90 giorni di inattività e specifica sua moglie come destinataria.

Nel caso in cui perda l’accesso alla copia morbida e cartacea della sua chiave privata, si disconnette dall’applicazione INF-Mobile per 90 giorni e attiva automaticamente l’INF-Smart-Contract, recupera le sue chiavi e le invia alla moglie.

I dati memorizzati nel repository sono frammentati, crittografati, replicati e distribuiti a tutti i nodi peer-to-peer della rete distribuita. I token INF vengono utilizzati per memorizzare qualsiasi dato alfanumerico come password, file di portafoglio, chiavi private, file JSON, file UTC, file di keystore, frasi di memoria, semi di recupero e anche brevi messaggi di testo.

Ciò significa che, utilizzando i token INF, è possibile fornire informazioni sensibili con un meccanismo di protezione aggiuntivo a cui si può accedere solo in caso di perdita di tali informazioni.

Il team principale è composto da 10 membri. A guidarla sono Xanne Leo, consulente gestionale di comprovata efficacia nella fase di start-up, ed Eric Song, ex trader di azioni e futures con esperienza nella gestione di portafogli in un fondo speculativo da un miliardo di hedge fund.

Altri membri principali sono il Dr. Ting Shang Ping con più di un decennio di esperienza nella tecnologia finanziaria e l’IA e Ronald Aai, un veterano della catena di blocco che ha dimostrato la sua capacità di guidare nuove idee verso il successo imprenditoriale.

Infinitus conta gli ultimi giorni fino all’inizio dell’ICO, dove il pubblico può accedere per la prima volta ai gettoni INF. L’Infinitus Tech Team ha anche recentemente annunciato che l’INF-MVP è disponibile per gli utenti Android nel GooglePlay Store. Ora stanno lavorando all’app INF Wallet, con il rilascio della versione iOS nel quarto trimestre di quest’anno, per aver ricevuto premi sotto forma di

Augur e le difficoltà di un “Appcoin”

Il lancio della moneta criptata di Augur non ha avuto un buon inizio sul mercato digitale.

Il mercato previsionale basato su Ethereum ha guadagnato una buona posizione la scorsa settimana. Il suo Reputation Token (REP) è stato rapidamente quotato in mercati ben noti come Poloniex, Bittrex e Kraken. Tuttavia, il valore di mercato di questo gettone è diminuito rapidamente dopo il suo lancio sul mercato.

Da allora, alcuni osservatori del mercato hanno espresso preoccupazioni circa l’esistenza o meno del potenziale di sopravvivenza a lungo termine del Token a catena di blocchi e circa il potenziale di sopravvivenza globale di Appcoins.

Il token serve in realtà come incentivo per gli utenti del mercato delle previsioni per fornire alla piattaforma Augur report affidabili su eventi reali. L’anno scorso Augur ha raccolto circa 5,3 milioni di dollari di vendite del suo gettone REP. La piattaforma ha lanciato la sua beta a marzo, ma solo la settimana scorsa, quando era libero di commerciare.

Questa pubblicazione è un interessante test del modello Bitcoin formula

I gettoni sono distribuiti attraverso la catena di blocco per Bitcoin formula recensione guidare l’accettazione e fornire un mezzo per sostenere il progetto. Mentre i sostenitori vedono questo modello come un nuovo Bitcoin formula modo di generare sostegno finanziario per le start-up e di andare avanti, i critici vedono Appcoins come un rimedio “omeopatico” con un nuovo nome.

Il modo in cui i commercianti lo vedono attualmente non è chiaro, ma Augur offre già alcuni dati.

Il prezzo di un gettone REP è aumentato bruscamente dopo il lancio, ma è sceso del 52% dopo un’apertura di 13 dollari il 4° e 6 dollari il 6°. REP è attualmente quotata sul coinmarketcap per circa $5.6.

Oltre a questi rifiuti pesanti, Petar Zivkovski del Whaleclub ha espresso la sua preoccupazione per il fatto che coloro che hanno colpito qui in anticipo ne hanno tratto i maggiori benefici.

Ha spiegato Bitcoin formula

“REP] ha premiato gli accumulatori, il suo team fondatore, i primi acquirenti più di chiunque altro ora può comprare i Bitcoin formula gettoni”.

Primi movimenti
La moneta digitale Bitcoin formula ha rapidamente preso il suo posto nella top ten delle valute crittografiche in termini di capitale di mercato. Secondo il coinmarketcap è ancora l’ottava valuta più grande.

Mentre il gettone misura attualmente una capitalizzazione di mercato di 62 milioni di dollari, questa è un’altra discesa dal massimo storico di 119,7 milioni di dollari il 5 ottobre.

La maggior parte del commercio in questa valuta ha avuto luogo su Poloniex. Zivkovski ha sottolineato che il primo volume di REP/BTC scambiato attraverso questa borsa era principalmente un volume di vendita. Secondo il suo presupposto, la prima fase era un commercio di “accumulatori precoci….. Si prega di aver cercato di liquidare il loro REP a [bitcoin]”.

Arthur Hayes di BitMEX, tuttavia, ha sostenuto che il declino dal rilascio è stato generale, ma tutto successo. Il prezzo ora rimane al di sopra del prezzo pagato dai primi sostenitori lo scorso autunno.

“Non direi che questo ci ha fatto tornare indietro”, ha detto CoinDesk. “Il secco è ancora ben oltre l’ICO come scambiato”.

Guardando al futuro
Ciò che accade con il gettone REP da ora in poi dipende principalmente da due fattori: Accettazione e verifica delle autorità di regolamentazione.

Alcuni sostengono che Augur potrebbe essere alla guida attraverso l’acqua pesante di regolamentazione, vivendo così un destino simile a quello di Intrade. Il mercato previsionale è stato chiuso nella primavera del 2013 sotto la pressione del governo statunitense.

“Qualsiasi previsione di mercato di successo attirerà probabilmente un indesiderato e potenzialmente fatale controllo normativo, soprattutto per quanto riguarda le scommesse sportive”, ha dichiarato Eliosoff.

Ma anche se la piattaforma riesce a sopravvivere attraverso questi rischi normativi attraverso la sua gestione decentrata, egli vede difficoltà a mantenere gli utenti per lungo tempo. Augur ha deciso di superare Ether – la moneta criptata della rete Ethereum. Tutto questo, insieme al lancio della propria Appcoins, potrebbe portare a difficoltà a lungo termine.

“Per me questa è esattamente la descrizione di questa situazione”, ha spiegato CoinDesk.

Almeno un analista del mercato ha trovato una prospettiva alternativa al lancio sul mercato. Egli ha suggerito che gli occhi REP non sarà l’ultimo etereo a base di Appcoin.

“REP il primo grande Ethereum Subtoken attenzione da varie borse valori attira le quotazioni, ha sottolineato Olaf Carlson-Wee, ed è il fondo di copertura di attività digitali Polychain Capital. Aggiunto:

“Non sarà l’ultimo.”